Oro oggi

Sentiment verso l’oro al minimo di 5 anni

L’interesse degli investitori privati nei confronti dell’oro è arrivato al minimo di 5 anni alla fine del 2014, scrive Adrian Ash di BullionVault.
 
Il dicembre del 2014 ha visto il Gold Investor Index – che prende in considerazione il numero di acquirenti e venditori netti che aumentano e diminuiscono le loro proprietà fisiche durante il mese – passare dal dato di 52.1 a 50.5 nel mese di novembre, con il numero di venditori netti che è andato molto vicino a superare il numero di compratori per la prima volta da febbraio del 2010.
 
Una lettura di 50.0 indicherebbe un perfetto bilanciamento tra venditori e compratori netti durante il mese.  
 
 
Il calo dell’indice verificatosi nel mese di dicembre ha dato vita alla più forte diminuzione dal crash dei prezzi dell’oro del 25% nella primavera del 2013. 
 
Per la sesta volta durante il 2014 i prezzi dell’oro sono saliti sia in dollari che in sterline e euro. Il rally del prezzo di dicembre ha impedito nuovi acquisti e spinto gli investitori a monetizzare i profitti , dopo gli acquisti a prezzi scontati dei mesi precedenti.
 
La fine dell’anno e l’incremento dei prezzi di dicembre ha dato agli investitori la possibilità di ribilanciare i loro investimenti. Il prezzo dell’oro in sterline ha guadagnato il 5.9% nel 2014, mentre il ritorno complessivo del mercato azionario del Regno Unito è stato inferiore all’1.2%. 
 
Le vendite di oro sono state molto forti tra gli investitori dell’Eurozona, con un incremento di prezzo del 13% durante l’anno, mentre l’euro è sprofondato e gli interessi pagati sul denaro e sui titoli sono diminuiti nuovamente. 
 
In termini di peso, l’ammontare complessivo delle proprietà dei clienti di BullionVault si sono ridotte nuovamente nel mese di dicembre, in diminuzione di 411 chilogrammi negli ultimi 3 mesi del 2014 – una diminuzione dell’1,2% dal record di 33.2 tonnellate registrato alla fine di settembre che è consistito nel più forte cambio trimestrale di peso dal crash dei prezzi della primavera del 2013.
 
Le proprietà di argento dei clienti sono rimaste invariate a dicembre al livello record di 488 tonnellate, mentre i prezzi in dollari si sono contraddistinti per un rally fino al prezzo medio di 16.24$/oz, in crescendo dell’1,7% dal nuovo minimo di 56 mesi di novembre. 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento