Oro oggi

Scendono da 1800$ i prezzi dell’oro, sale il rame

Hanno ripreso il loro trend rialzista i prezzi dell’oro, scivolando tuttavia di 10$ dal picco di otto settimane raggiunto ieri a 1800$; crescono i costi d’indebitamento dei governi occidentali.

L’India ha registrato un record di casi di Covid e morti, rispettivamente di 30.000 e 2.100.

L’Unione Europea ha nel frattempo affermato di non voler aumentare gli acquisti di vaccini Astra-Zeneca di un terzo.

Per quanto riguarda il Regno Unito, dove un adulto su cinque ha ricevuto entrambi le dosi di vaccino, marzo è stato il primo mese in cui il Covid non sia stata la causa primaria di morte.

La BCE ha oggi pubblicato il suo comunicato stampa di Aprile, dove afferma di “confermare una politica monetaria accomodante”.

I tassi di deposito per le banche commerciali dell’Eurozona si trovano al di sotto dello zero dal 2014. La creazione di denaro per le attività finanziarie ha portato il bilancio della banca centrale di diciannove nazioni sopra i 9 trilioni di dollari, oltre il triplo di dieci anni fa.

“Dopo una pausa di ripresa, il prezzo del rame è di nuovo in rialzo” afferma Albert Edwards, global strategist della banca francese e market-maker del mercato di lingotti di Londra Société Générale.

“Molti pensano che questo sia un segno di forza del ciclo economico”.

Il vertice sui cambiamenti climatici ospitato oggi dal Presidente Biden dovrebbe apportare una spesa massiccia per la spesa in “infrastrutture verdi” per raggiungere nuovi obiettivi per le emissioni di gas a effetto serra, e il rame è quindi balzato alle massime di dieci anni, con solo l’8% di differenza dal record del 2011.

Al contrario, l’argento – nonostante il suo uso in tecnologie verdi nei pannelli solari – ha riscontrato perdite insieme all’oro scendendo 30 centesimi l’oncia dalla massima dall’inizio di marzo a 26.24$.

I prezzi dell’oro in euro hanno perso 15 euro l’oncia arrivando a 1481€, dopo aver toccato ieri la massima di nove settimane a 1500€.

“I consumatori indiani e cinesi hanno riscoperto il loro appetito per l’oro” afferma Bloomberg riportando gli ultimi dati sulle esportazioni dalla Svizzera, polo mondiale della raffinazione del metallo.

Intanto sono di nuovo scese le criptovalute, con Dogecoin che ha perso quasi la metà dalle massime della scorsa settimana dopo le restrizioni applicate dalla Turchia.

Il gigante bancario britannico Natwest ha affermato oggi che rifiuterà clienti business la cui attività principale sia l’accettazione o il trading di criptovalute a causa degli “alti rischi”.

Editing e traduzione articolo a cura di Alessia Ceccarelli.

 

 

 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento