Oro oggi

Scambi sull'oro in ribasso in tutte le valute principali

L' oro è stato scambiato al ribasso durante la mattinata di martedì a Londra, mentre la valuta americana ha guadagnato terreno nel mercato Forex. 
 
I prezzi dei principali Titoli di stato sono scesi.
 
Le Borse asiatiche ed europee sono andate al rialzo in mattinata.
 
Il prezzo del bene rifugio è sceso dello 0,3% in dollari dall'apertura degli scambi di lunedì, in ribasso verso i 1.277 dollari per oncia.
 
Per gli investitori in sterline il prezzo dell'oro è scivolato dopo la dichiarazione di Jon Cunliffe della Banca di Inghilterra secondo la quale l'incremento dei tassi di interesse del mese di novembre rimarrebbe "un punto di domanda".
 
"L'82% degli operatori di mercato credono che i tassi di interesse possano essere incrementati già dalla prossima settimana", ha affermato il Telegraph.
 
"Ma non vi sarà la necessità di incrementarli tanto velocemente quanto nel periodo antecedente la crisi". 
 
I tassi di interesse della Banca d'Inghilterra si trovano in questo momento ai minimi record dello 0,25%, un ulteriore ribasso dallo 0,5% del periodo appena precedente al referendum del 2016 sulla Brexit.
 
Durante gli ultimi quarant'anni il prezzo dell'oro all'oncia in sterline è stato particolarmente collegato ai movimenti dei tassi di interesse reali nel Regno Unito.
 
Il prezzo dell'oro in sterline è scivolato sotto il livello di 970 per oncia durante la giornata di martedì, mentre l'indice FTSE 100 di Londra è rimasto invariato, con scambi contenuti nello 0,4% rispetto al record di sempre di metà ottobre.
 
Secondo quanto riporta il Times, la Merkel sarebbe "preoccupata del possibile fallimento delle negoziazioni tra il Governo di Theresa May e l'UE", con un possibile rischio di sostituzione della May con una figura ancora più antieuropeista come quella di Boris Johnson.
 
"Ciò potrebbe danneggiare le economie europee", ha affermato.
 
"Come andrà a finire il discorso sulla Brexit dipenderà solo da Londra", ha affermato Donald Tusk, "ma a prescindere da un accordo o meno sulla Brexit proteggeremo il nostro interesse comune solo se si procederà insieme".
 
Anche altri paesi si stanno preparando a dei cambiamenti. 
 
In Spagna l'indice Ibex è andato al rialzo in mattinata, ma è comunque oltre l'8% al di sotto del picco di due anni di maggio, in un periodo in cui particolare attenzione è dedicata alla situazione della Catalogna.
 
In Italia i due referendum consultivi tenutisi in Lombardia e Veneto potrebbero portare le due regioni a trattare con lo Stato il trasferimento di maggiori competenze in seno a esse ad esclusione di fisco, difesa, sicurezza, immigrazione e previdenza sociale.
 
Il prezzo dell'oro in euro è sceso dello 0,5% perdendo l'incremento realizzato nella giornata di lunedì, venendo scambiato a 1.086 euro per oncia.
 
E' possibile leggere la versione completa dell'articolo in inglese cliccando qui.
 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento