Oro oggi

Salto dell'oro a causa dei tassi d'interesse negativi, argento +4% in una settimana

Il prezzo dell'oro ha esteso il salto di ieri nel commercio di Londra, aggiungendo l'1,3% per la settimana in dollari dopo i dati economici deboli, ed un nuovo attacco alla politica della Fed da parte del presidente Trump, che ha spinto le aspettative del mercato verso ulteriori tagli dei tassi di interesse.
 
Il betting sui futures dei Fed Funds statunitensi alla borsa dei derivati ​​CME ora vede una probabilità del 93,5% che la Federal Reserve riduca il costo del prestito per la terza volta in 4 mesi, alla riunione di fine ottobre.
 
Quella scommessa è balzata dal 53,4% in un mese.
 
 
 
 
Con l'oro a 1.510$ l'oncia, l'argento è aumentato 3 volte più velocemente, aggiungendo il 4,0% dal livello dello scorso fine settimana a 18,25$ l'oncia entro venerdì a mezzogiorno.
 
I prezzi del platino hanno toccato i massimi di 4 settimane, aggiungendo 40$ per la settimana arrivando a 932$.
 
Nel frattempo i mercati azionari europei sono scivolati, ma sono rimasti in rialzo dell'1,0% circa per la settimana, mentre i prezzi dei titoli di stato hanno avuto un andamento irregolare, con il costo del debito del Regno Unito allo 0,67% sui Gilts a 10 anni ed i rendimenti tedeschi leggermente meno negativi a -0,39% all'anno.
 
"Le obbligazioni a rendimento negativo e il calo della produzione manifatturiera mostrano la preoccupazione per un rallentamento economico globale", ha dichiarato Neil Meader di Metals Focus ieri sera.
 
 
Prevedendo un prezzo dell'oro medio per il 2020 di 1.520$ - in aumento dell'8,1% rispetto alle previsioni per l'intero anno del 2019 e il più alto dal picco di 1.669$ del 2012 - Meader ha dichiarato: "Chiaramente, nessuno vuole essere a corto di oro ora" quando si guardano i dati di posizionamento speculativi del mercato dei futures e delle opzioni del Comex.
 
Il prezzo dell'oro in euro oggi è salito vicino a 1.360€ l'oncia, recuperando metà del precedente calo del 3,0% di ottobre.
 
Il prezzo dell'oro nel Regno Unito ha recuperato tutto il calo di 30£ della scorsa settimana, risalendo a 1.177£ quando il Primo Ministro Boris Johnson ha spinto per elezioni generali, mentre il leader laburista Jeremy Corbyn ha chiesto un ritardo fino a quando l'Unione Europea non confermi la data per l'ultima estensione della Brexit in Gran Bretagna.
 
Nuovi dati hanno riferito che l'attività manifatturiera nella zona euro e in Giappone, la seconda e la quarta economia mondiale, sta diminuendo più rapidamente di quanto gli analisti si aspettassero ad ottobre.
 
Anche gli ordini di beni durevoli nell'economia n. 1, gli Stati Uniti, hanno mostrato un calo dell'1,1% a settembre, fortemente ridotti da un calo della domanda di nuovi aeromobili.
 
I dati sulla fiducia dei consumatori negli Stati Uniti saranno pubblicati oggi, con l'ultimo deficit di bilancio mensile di Washington.
 
I prestiti concessi nell'ultimo anno a famiglie statunitensi a basso reddito per il leasing di nuove automobili "stanno mostrando la maggiore insolvenza" dal 2008, secondo l'analisi dei tassi di insolvenza della banca spagnola Santander da parte dell'agenzia di rating del credito Moody's Investors Service.
 
"Molti di questi prestiti sono stati collegati alle obbligazioni", aggiunge, in un'ulteriore eco della bolla del debito che ha portato al crollo finanziario globale.
 
Nel frattempo, in India "Le vendite di oro nel giorno più propizio [nel calendario indù sono state] lente a causa dei prezzi elevati e le preoccupazioni su un rallentamento economico che scoraggiano i clienti", riferisce Bloomberg riguardo al festival Diwali.
 
Anche i prezzi elevati e le tasse sono indicate come le cause di un possibile calo del 50% delle vendite di oro rispetto alla stagione festiva dell'anno scorso.

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento