Oro oggi

Comprare oro coi saldi estivi

Comprare oro a luglio o agosto sembra la giusta strategia per avere un profitto alla fine dell’anno

Di Adrian Ash, BullionVault.it

LA SETTIMANA appena trascorsa ha visto la posizione euro-short/oro-long avere un'inversione improvvisa. Dopo aver guadagnato il 22% tra fine marzo e fine giugno, l’oro è rimasto stabile al finale del secondo trimestre, probabilmente per dare modo ai gestori di fondi di sfoggiare ai propri clienti un’impressionante profitto (del 22%, appunto) a fine trimestre.

Dal primo luglio si assiste a un andamento in senso inverso: è solo una flessione, un rallentamento stagionale, o l’inizio della fine del Bull?

La pausa stagionale sembra essere giunta quest’anno più tardi del solito. Dal 1968, solo il 2005 ha visto giugno stabilire un nuovo record annuale (su base giornaliera, il grafico mostra i prezzi alla fine del mese).

È anche vero che rallenta quella che è la causa principale del ciclo stagionale del prezzo dell’oro: la domanda dei consumatori al dettaglio in India, il cui andamento stagionale (determinato dalla stagione dei matrimoni, festival e la stasi prima del raccolto) avrà meno impatto sui prezzi globali dell’oro vista l’ascesa record del prezzo dell’oro in rupie.

Ma per chi investe in dollari, dall’inizio di questo Bull dell’oro dieci anni fa, comprare oro a luglio o agosto ha mancato di produrre un profitto solo in una circostanza. Nel 2008, il minimo annuale giunse alla fine di ottobre. Negli altri anni, il mese di settembre sembra aver dato il via a profitti più che interessanti.

La seconda metà del 2010 sarà differente? Probabilmente no.

Anche se il Bull dell’oro fosse terminato (cosa che sembra improbabile, visti i tassi di interesse a zero, e il caos monetario all’orizzonte), persino uno bear market rally darebbe agli investori la possibilità di uscire a settembre con un profitto.

Comprare oro in modo semplice e immediato: BullionVault offre custodia assicurata a Zurigo, Londra e New York. 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento