Oro oggi

Oro: pianificare i propri investimenti

"Sto aspettando che il mercato dell'oro scenda per poi investire. Qual’è la probabilità che rallenti?..."

“GRAZIE MILLE per la Sua email”, così inizia la nostra risposta a questo nuovo
cliente di BullionVault.

Innanzitutto vorrei che Lei capisca che non è possibile predire in maniera assolutamente sicura in che direzione si muoverà il prezzo dell’oro. Possiamo solamente offrire notizie informative per formare il Suo pensiero, non guidarla. Solamente Lei stesso può decidere quale è il modo migliore per investire il Suo denaro, e con qualsiasi decisione che compirà metterà a potenziale rischio il Suo denaro.

Non solo, l’oro è anche molto volatile a breve termine: il suo prezzo si muove al doppio della velocità del mercato azionario americano, e il recente rialzo che ha quasi raggiunto il prezzo record massimo di $850 all’oncia non ha fatto altro che aumentare la sua volatilità.

Lei chiede qual’è la “probabilità di un rallentamento”, ma di fatto il prezzo dell’oro è già diminuito dal picco di fine novembre.

Il notevole rialzo nelle ultime settimane è stato avviato dal fatto che la banca centrale degli Stati Uniti ha radicalmente abbassato il tasso di interesse in agosto. L'oro è salito di circa il 25% nelle 12 settimane successive rispecchiando il tentativo degli investitori di trovare riparo dal dollaro in libera discesa. E per questo Le suggerisco di iniziare chiedendosi:

È probabile che la banca centrale degli USA smetta di tagliare – o anche di aumentare – il tasso di interesse nei prossimi tempi?

Gli investitori americani non sono stati i soli a veder salire notevolmente il prezzo dell’oro quest’anno. Il mese scorso ha raggiunto picchi senza precedenti anche per gli investitori britannici ed australiani. In Euro l'oro è aumentato quasi del 20% nel 2007.

Una cosa da tenere a mente a questo proposito è l'incredibile aumento dell'offerta di denaro in Europa. I fornitori di credito e denaro nell'Unione Europea sono aumentati come non mai negli ultimi 30 anni. Molte persone ritengono che investire in oro (che non può essere prodotto né creato a piacimento ma che richiede molto tempo, fatica e denaro per essere estratto dalle profondità della terra) sia una sorta di assicurazione contro quest’inflazione.

E ancora, crede che la Banca Centrale Europea diminuisca o aumenti il tasso di interesse? La Bank of England a Londra ieri l'ha diminuito. A Francoforte la BCE viene accusata di lasciar salire l’Euro troppo e troppo in fretta rendendo difficile la competizione delle aziende europee a livello mondiale.

La pressione politica per denaro economico sta crescendo di giorno in giorno. Quanto tempo ancora riuscirà a resistere l’inerzia burocratica della BCE?

Terzo, vorrei ricordarle i nuovi consumatori ed investitori asiatici, con quelli indiani (l’India l’anno scorso ha comperato 1/5 di tutto l’oro mondiale)
in testa ma senza dimenticare quelli cinesi. Finora la domanda di oro in Cina nel 2007 è cresciuta del 20%.

Il ceto medio cinese, così come le persone che vivono in zone rurali nell’Asia orientale, credono tuttora che l’oro abbia un valore intrinseco intramontabile. E quanto più diventano ricchi, tanto più comprano oro – o per lo meno questo è quanto è successo finora durante il boom in Cina.

Non vi sono garanzie che questo trend continuerà, ovviamente, e gli investitori occidentali potrebbero perdere la loro sete di oro. Ma mettendo assieme tutte queste cose la situazione rimane ottimista a lungo termine.

Poter decidere il prezzo a cui comprare naturalmente è importante. Ma io ho rinunciato a predire l’andamento di questo mercato quando l’oro è passato da $300 a $400 e poi ancora a $500 all’oncia nell'arco di due anni (dal 2003 al 2005).

Spero che questo Le sia di aiuto – e in bocca la lupo per il Suo investimento in oro!

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento