Oro oggi

Oro verso la chiusura settimanale più alta in sei, occupazione americana in aumento da 109 mesi

Il prezzo dell'oro è sceso, ma si è mantenuto sulla strada per la chiusura settimanale più alta in 6, dopo che i nuovi dati del Bureau of Labor Statistics americano hanno indicato che il mercato del lavoro negli Stati Uniti è stato più forte di quanto previsto dagli analisti in ottobre.
 
L'indice S&P500 delle azioni statunitensi ha puntato a un nuovo massimo storico. I prezzi dei titoli di Stato sono stati leggermente modificati, mantenendo i rendimenti statunitensi a più lungo termine ai minimi di 3 settimane dopo il brusco calo del taglio ai tassi a breve termine da parte della Federal Reserve.
 
Scendendo di 5$ dai massimi di una settimana a 1.514$ l'oncia, i prezzi dell'oro sono aumentati in euro e sterline, ma hanno mostrato un lieve calo rispetto allo scorso venerdì rispettivamente a 1.353€ e 1.165£.
 
Il rapporto sul lavoro negli Stati Uniti di ottobre afferma che il mese scorso la prima economia del mondo ha aggiunto 128.000 buste paga non agricole - il 43% in più rispetto alle previsioni medie- mentre la cifra di settembre è stata rivista di un terzo in più a 180.000.
 
"Notevole aumento nell'occupazione si è verificato nei servizi di ristorazione, assistenza sociale e attività finanziarie", ha indicato il BLS. "L'occupazione è diminuita nella produzione di autoveicoli a causa degli scioperi" sui dei salari della General Motors, conclusi con un accordo all'inizio di questa settimana.
 
L'occupazione negli Stati Uniti è aumentata per 109 mesi consecutivi.
 
 
I nuovi dati di giovedì hanno mostrato che l'inflazione dell'Eurozona è salita dell'1,1% all'anno sulla misura "core", ma la disoccupazione nel terzo trimestre del 2019 non è scesa dal 7,5%.
 
Nel frattempo, la Cina ha registrato un solido rimbalzo dell'attività manifatturiera il mese scorso, secondo l'indagine Caixin del settore privato PMI venerdì, in contrasto con la stima ufficiale di Pechino di ulteriori contrazioni.
 
Già salvando o nazionalizzando 3 banche commerciali nel 2019, le autorità cinesi hanno arrestato questa settimana una donna di 29 anni nella provincia di Henan per "aver inventato notizie e sconvolto l'ordine sociale" su WeChat, dicendo che la banca Yichuan Rural Commercial Bank "fosse in fallimento", e spingendone i clienti a prelevatre in massa.
 
Il mercato azionario di Shanghai ha registrato un rialzo dell'1,7% venerdì dopo che il gigante e-tailer Alibaba ha registrato forti guadagni trimestrali, ed anche le azioni europee hanno recuperato la perdita di questa settimana.
 
"I profitti delle società statunitensi non sono diminuiti come previsto dagli analisti", afferma il Wall Street Journal delle relazioni sugli utili del terzo trimestre di quest'anno.
 
Gli ETF con sottostante in oro in tutto il mondo si sono espansi ad ottobre a livelli record, segnando il sesto mese consecutivo di afflussi netti, anche se il gigante SPDR Gold Trust (NYSEArca: GLD), non è riuscito ad espandersi.
 
Il platino venerdì ha eguagliato il piccolo guadagno del prezzo dell'oro per la settimana, avvicinandosi al suo più alto traguardo settimanale in 6 con un aumento di 10$ a 935$ l'oncia.
 
L'argento è tuttavia rimasto indietro, invariato rispetto a 7 giorni fa a 18,05$ per oncia.

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento