Oro oggi

Oro sui livelli di novembre 2016, prezzo all'oncia sopra i 1.256 dollari

L'oro ha compiuto un rally durante gli scambi di martedì mattina a Londra, con prezzi vicini al massimi di cinque mesi sopra i 1.256 dollari per oncia.
 
Il prezzo della LBMA di questa mattina è stato di 1.258,65 dollari per oncia, mentre nel pomeriggio il bene rifugio ha fissato il prezzo un dollaro più in basso a 1.257,65 dollari all'oncia.
 
Le Borse mondiali sono rimaste pressochè invariate per il secondo giorno di fila, mentre le materie prime sono state scambiate al rialzo. 
 
Il petrolio è stato scambiato sopra i 50 dollari al barile.
 
L'argento ha tracciato i prezzi dell'oro al rialzo, andando vicino al massimo di venti settimane sui 18,34 dollari per oncia.
 
Il platino è stato scambiato sopra i 963 dollari per oncia, ma il suo incremento non è stato tanto forte quanto quello di oro e argento.
 
I prezzi dell'oro per gli investitori dell'Eurozona sono saliti sopra i 1.181 euro per oncia martedì mattina, il picco dal primo di marzo. 
 
Sul mercato dei metalli preziosi, in particolare sull'oro, potrebbe aver inciso l'ultimo aggiornamento sulla corsa alle elezioni presidenziali in Francia, dove il partito antieuropeista di Marine Le Pen si trova in questo momento testa a testa con il partito social democratico di Emmanuel Macro, entrambi con il 25% dei favori dell'elettorato.
 
"Macron potrebbe battere Le Pen nella seconda tornata elettorale", riporta un sondaggio del giornale Le Monde.
 
"La lezione della Brexit prima e dell'elezioni americane poi ci dovrebbe suggerire di non tener conto dei sondaggi", ha affermato Larry McDonald, in precedenza vicepresidente della Leham Brothers, durante un'intervista della CNBC.
 
Anche in sterline il prezzo dell'oro ha toccato il picco dalla fine del mese di febbraio, andando sopra il livello di 1.011 per oncia.
 
E' possibile leggere la versione completa dell'articolo in inglese cliccando qui

 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento