Oro oggi

Oro stabile sui 1.234 dollari per oncia

I prezzi di oro, argento e platino sono rimasti stabili durante gli scambi di martedì mattina a Londra. 
 
Il bene rifugio è stato scambiato intorno ai 1.234 dollari per oncia, mentre i prezzi del petrolio sono saliti dopo la promessa dell'OPEC di prolungare i tagli alla produzione.
 
Il prezzo dell'oro è salito dell'1,6% in dollari rispetto al minimo di due mesi della scorsa settimana. L'argento è andato sui 16,70 dollari per oncia, guadagnando il 4% dal minimo dello scorso martedì.
 
Il platino ha mantenuto il 4,3% di incremento rispetto ai nuovi minimi di maggio del 2017 che lo avevano portato sotto i 900 dollari per oncia. Gli scambi nel mercato professionale si sono aggirati intorno ai 935 dollari.
 
"Nel 2017 il platino farà registrare il primo anno di eccedenza di produzione degli ultimi cinque anni", secondo quanto affermato dalla compagnia specializzata Johnson Matthey.
 
Nel lanciare l'ultimo aggiornamento di mercato sul platino proprio all'inaugurazione del Platinum Week a Londra, la compagnia prevede un'eccedenza di produzione pari a 9,4 tonnellate per il 2017.
 
"Negli ultimi dieci anni, l'unico anno in cui vi è stato un disavanzo è stato il 2014", afferma la compagnia Metal Focus, che ha fissato un'eccedenza di materiale pari a 9,8 tonnellate nell'ultimo Platinum & Palladium Focus del 2017.
 
"I fondamentali sul metallo stanno offrendo valide ragioni per investire sul platino", ha affermato Paul Wilson, CEO di WPIC, aggiungendo che "la domanda proveniente dall'industria automobilistica continua ad essere forte, particolarmente nell'Europa occidentale".
 
In India, secondo paese al mondo per consumi, si sta valutando l'ipotesi di creare un mercato ufficiale per lo scambio di oro, secondi alcuni operatori del settore, con il fine di regolamentare il settore.
 
"Stiamo lavorando ad un mercato di scambio sull'oro", ha scritto Bloomberg, riportando un commento di PR Somasundaram del World gold Council. 
 
"Il Ministro delle Finanze ha creato un comitato per valutarne la fattibilità", ha concluso.
 
E' possibile leggere la versione completa dell'articolo in inglese cliccando qui
 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento