Oro oggi

Oro sopra i 1.266 dollari per oncia, dollaro in ribasso. Tensione tra Stati Uniti e Germania

L' oro è stato scambiato sopra i 1.266 dollari per oncia in giornata a Londra, mentre il dollaro è scivolato nel mercato delle valute.
 
In valuta euro il bene rifugio si è avviato verso una chiusura in perdita per il mese di maggio, in ribasso del 3% rispetto all'inizio del mese e vicino al minimo mensile di chiusura del mese di gennaio a 1.129 euro per oncia.
 
"Le relazioni internazionali sono di assoluta importanza", ha affermato la Cancelliera tedesca Angela Merkel in giornata, con l'obiettivo di calmare le speculazioni intorno al cuo commento della scorsa settimana in cui affermava che "l'Europa deve decidere il proprio futuro senza fare completo affidamento su Stati Uniti e Regno Unito". 
 
"Abbiamo un grosso deficit commerciale con la Germania", ha Twittato Trump, "e come se non bastasse contribuiscono molto meno di quanto dovrebbero nella NATO e nell'intervento militare. Tutto ciò non va bene per gli Stati Uniti e verrà cambiato".
 
"L'ultima volta che ci fu un disaccordo di questo tipo sul commercio", fa notare Steven Barrow della ICBC Standard Bank, "fu quasi trent'anni fa".
 
"All'epoca James Baker, Segretario di Stato americano, attaccò la politica tedesca ed il risultato, agli occhi di molti, fu il crollo del mercato azionario dell'ottobre del 1987", conclude Barrow.
 
Ad una settimana dalle elezioni generali nel Regno Unito, la sterlina inglese è crollata ulteriormente dal picco di otto mesi di metà maggio, dopo le previsioni pubblicate dal sito YouGov nella prima pagina del The Times, ipotizzando che il partito dei conservatori possa non avere la maggioranza nel Parlamento, nonostante al momento vi siano 12 punti di vantaggio.
 
Raggiungendo quota 1,30 contro il dollaro il 18 maggio, la sterlina è andata oggi sotto l'1,28, il minimo di cinque settimane, spingendo il prezzo dell'oro per gli investitori del Regno Unito vicino alle 990 sterline per oncia.
 
La vittoria da parte del Partito Conservatore rappresentato da Theresa May è data 5/1 dall'agenzia di scommesse Betfair, in ribasso dal dato precedente di 11/1 rispetto a mercoledì della scorsa settimana.
 
E' possibile leggere la versione completa dell'articolo in inglese cliccando qui
 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento