Oro oggi

Oro sopra i 1.240$/oz, bene rifugio positivo anche in euro

L'oro è salito sopra i 1.240 dollari per oncia a Londra nella giornata di mercoledì, mentre le Borse europee sono nuovamente scivolate.
 
Mentre in Francia e in Italia continuano le pressioni da parte dei partiti di Le Pen e del Movimento 5 Stelle per portare i due paesi alle elezioni al fine di imporre un referendum sulla permanenza o meno nell'Unione Europea, in Scozia – che solo due anni fa aveva rigettato l'indipendenza dal Regno Unito con il 55% degli elettori a favore e 45% contrari – cresce il consenso a favore della separazione dal Regno Unito, dopo che il parlamento inglese ha fornito il suo sostegno al governo al fine della cosidetta "hard Brexit" dall'UE, secondo il giornale The Herald.
 
Durante il referendum indetto nel mese di giugno dello scorso anno, il 62% degli scozzesi aveva votato a favore della permanenza nell'Unione Europea.
 
I prezzi in dollari dell'argento hanno ritracciato quelli dell'oro andando al rialzo nella giornata di mercoledì, toccando i 17,83 dollari per oncia, un +14% rispetto al minimo di otto mesi di dicembre.
 
Anche in euro l'oro ha recuperato il livello che il metallo aveva raggiunto prima delle elezioni americane sui 1.162€/oz, un +2,7% dall'inizio della settimana e un incremento dell'8% rispetto al minimo toccato sul finire del 2016.
 
I premi sull'oro a Shanghai, rispetto ai prezzi internazionali di Londra, sono saliti a 9 dolari per oncia negli scambi della notte scorsa.
 
Il fondo ETF SPDR Gold Trust (NYSEArca:GLD) ha continuato ad acquistare oro nella giornata di martedì, incrementando le proprietà per la quinta sessione di scambio di fila e raggiungendo il picco di sei settimane.
 
Invariato invece il fondo ETF iShares Silver Trust (NYSEArca:SLV), che è rimasto al minimo di sette mesi toccato la scorsa settimana.
 
"Il prezzo dell'oro è sceso di parecchio nel mese di dicembre ed è stata un'opportunità per l'acquisto", ha affermato Stan Druckenmiller in un commento riportato da Bloomberg.
 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento