Oro oggi

Oro in ribasso mentre il Regno Unito accenna ad un aumento del tasso d’interesse

Il prezzo dell’oro ha recuperato 10$/oncia giovedì, raggiungendo un valore di 1.316$/oncia dopo aver sfiorato il minimo di cinque settimane.

Le Borse mondiali hanno prolungato i ribassi.

Le materie prime sono rimaste stabili, ma i maggiori titoli di stato sono diminuiti di prezzo, spingendo in alto i tassi d’interesse a lungo termine.

I rendimenti dei Gilts sono al picco da marzo 2016 - prima del referendum sulla brexit – dopo che la Bank of England ha previsto una crescita dell’inflazione nei prossimi due-tre anni.

Nonostante tutte le fonti indichino che gli aumento siano solo stati “accennati”, la Banca Centrale inglese ha votato all’unanimità il blocco del tasso d’interesse al valore attuale, senza cambiamenti ai 445 miliardi di sterline di alleggerimento quantitativo.

L’aumento della sterlina ha aiutato una diminuzione del prezzo dell’oro al minimo di otto settimane, prima dell’aumento a 935£/oncia.

Il rendimento a dieci anni dei titoli di Stato americani ha sfiorato il picco di quattro anni al 2,87%, ma i rendimenti a breve termine sono rimasti invariati, in vista del voto del congresso per un budget di due anni che mira all’espansione dell’apparato militare ed al finanziamento delle strutture federali.

“Questo è un disegno di legge bipartisan, offriremo anche noi il nostro appoggio”, ha dichiarato il politico repubblicano Paul Ryan, alludendo all’imminente nuova scadenza per l’approvazione del tetto al debito pubblico, che rischia di causare un’altra chiusura temporanea del governo.

Il New York Times riporta che le truppe americane a supporto dei Curdi in Siria rischiano il confronto armato con l’esercito turco, membro della Nato, nella città di Manbij.

Il Presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha annunciato un secondo summit con la Russia e l’Iran per discutere il futuro della Siria, ed ha dichiarato che l’operazione “Ramo d’ulivo” dell’esercito turco ha come scopo aiutare i rifugiati a tornare a casa.

“Non possiamo tenere qui tre milioni e mezzo di persone per sempre”.

Le autorità turche hanno dichiarato mercoledì che Ankara modificherà le leggi anti-terrorismo per adeguarle alle aspettative dell’Unione Europea, affrontando le delicate tematiche della censura accademica e dei media, per permettere dei progressi nelle trattative per entrare a far parte dell’area Schengen.

Il presidente dell’Associazione Turca degli Avvocati ha espresso preoccupazione per la richiesta del presidente Erdogan di rimuovere il riferimento alla Turchia nel nome dell’associazione stessa.

Il Presidente turco ha infatti accusato gli avvocati e l’Associazione Medici Turchi di aver preso le difese dei terroristi, a seguito di alcuni commenti da parte delle due organizzazioni contro gli attacchi dell’esercito verso i separatisti curdi dell’ Unità di Protezione Popolare nella regione siriana dell’Afrin.

Attachments: 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento