Oro oggi

Oro al picco di otto mesi, i sussidi del governo indiano "sosterranno la domanda"

Il prezzo dell’oro ha registrato un rialzo dell'1.3% per la settimana in dollari, scambiato quasi al picco di otto mesi di 1.322$/oncia, nonostante i dati sull’occupazione americana Stati Uniti molto più positivi del previsto.  

Le famiglie rurali in India - fonte del 60% della domanda annuale di oro nel secondo paese per consumo al mondo - hanno ricevuto notizie di enormi sussidi al reddito e tagli fiscali da parte del partito conservatore BJP al governo.

La Federal Reserve questa settimana ha promesso che resterà "paziente" prima di aumentare i tassi di interesse del dollaro, ed i nuovi dati mostrano che l'occupazione negli Stati Uniti è aumentata di 304.000 unità a gennaio, battendo le previsioni medie di Wall Street quasi dell'85%.  

Il prezzo dell'oro a Shanghai è aumentato di 1 yuan rispetto al picco di due anni di gennaio a 287¥ per grammo, ma il premio rispetto alle quotazioni di Londra è sceso al di sotto dei 10$ l'oncia, tagliando l'incentivo per le nuove importazioni all'inizio delle festività del Capodanno cinese.

Il prezzo all'ingrosso in India nel frattempo ha uno sconto di 2$ rispetto a Londra, suggerendo un piccolo eccesso di offerta, mentre la tassa d'importazione e l’imposta sulle vendite - più il prezzo in dollari di questa settimana - hanno spinto i prezzi dell’oro in rupie quasi ai massimi storici.  

Il budget governativo di New Delhi del 2019 - consegnato oggi dal ministro delle finanze Piyush Goyal - non è riuscito a ridurre il dazio sull'importazione del 10% dell'oro come speravano i rivenditori.  

Ma le agevolazioni fiscali per i piccoli agricoltori e per i lavoratori di ceto medio "supporteranno la domanda di gioielli", ha affermato Anantha Padmanabhan, presidente del All India Gem & Jewellery Domestic Council.  

Un tempo primo consumatore al mondo, poi sostituito dalla Cina nel 2013, in India la domanda privata è scivolata dell'1,5% lo scorso anno rispetto alla piccola ripresa del 2017, secondo i dati sulla domanda globale di questa settimana del World Gold Council, ma è rimasta quasi 100 tonnellate al di sopra del minimo di diversi decenni del 2016 a 670 tonnellate.

Goyal non ha fatto riferimento all'oro nel discorso di oggi al Parlamento, ma i documenti di supporto online ripetono i piani per sviluppare e lanciare una "politica sull’oro completa per sviluppare l'oro come categoria di beni", già formalmente annunciata nel Bilancio dello scorso anno.  

Goyal ha svelato invece un programma da 10,5 miliardi di dollari di sostegno al reddito agricolo per piccoli proprietari terrieri, ed ha cancellato le imposte sul reddito per i salari inferiori a 7.000$ con ulteriori tagli fiscali destinati a un totale di 30 milioni di lavoratori di classe media e proprietari di piccole imprese.    

Annunciato durante il peggior tasso di disoccupazione indiano in 45 anni, questa pesante spesa del governo amplierà il deficit fiscale di Nuova Delhi al 3,4% del PIL.  

I prezzi elevati odierni e le elevate aliquote fiscali sull'oro significano che i volumi di contrabbando potrebbero aumentare ulteriormente nel 2019, secondo Haresh Acharya dell'India Bullion & Jewellery Association, sostenendo che i commercianti all'ingrosso chiedono l'1,5% in meno al chilo in contanti rispetto ai pagamenti in assegni, per evitare la tracciabilità.

Gli "innovativi" metodi di contrabbando scoperti dai funzionari doganali in India includono una nuova "forma gommosa" in cui l'oro è mescolato in un composto elastico e poi nascosto nelle scarpe "o persino nella biancheria intima", ha indicato oggi oggi The Times of India.   

"[Le vendite dell'oro sono lente, nonostante la stagione dei matrimoni", ha osserbato Acharya all'IBJA.   "Tutti aspettano che i prezzi dell'oro si calmino, il che non sembra probabile nel prossimo futuro".

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento