Oro oggi

L’oro perde 10$/oz mentre gli scambi a Shangai proseguono a fronte di un premio

Il prezzo dell’oro scende di circa 10$/oz nel primo pomeriggio a Londra. Il prezioso metallo viene scambiato a 1283$/oz, 10$/oz in meno rispetto al dato di chiusura della scorsa settimana.
 
I mercati azionari europei hanno proseguito il loro rally dopo il crollo del 4,5% della scorsa settimana. 
 
A Shangai, gli scambi sull’oro hanno fatto registrare dei prezzi leggermente in ribasso in yuan, ma il prezioso metallo è comunque riuscito a mantenere il premio di 2$/oz sul’indice internazionale di Londra, in cui il prezzo si è mantenuto intorno ai 1291$/oz per la maggior parte del tempo.
 
“Il premio mantenuto dall’oro a Shangai potrebbe essere un chiaro segnale che l’eccesso di scorte in Cina, delle quali si è parlato in precedenza durante l’anno, non costituiscano un grosso problema”, secondo quanto riportato da Bloomberg citando Nikos Kavalis, analista della società di
consulenza Metal Focus.
 
 
“Ci aspettiamo un sano rimbalzo della domanda fisica negli ultimi mesi dell’anno”, afferma Nikos Kavalis.
 
Tra gli investitori privati occidentali, gli utenti di BullionVault, nel loro insieme, hannno portato complessivamente la somma delle loro proprietà a 33 tonnellate d’oro, approfittando della diminuzione dei prezzi del 2,6%.
 
La vendita di prodotti in oro e argento da parte della Zecca australiana di Perth, al contrario, è diminuita al minimo di tre mesi.
 
Tale diminuzione ha portato le vendite d’oro durante l’arco dell’anno fino a 8.3 tonnellate, giù del 43% rispetto ai primi sette mesi del 2013.
 
Nel 2014, la Zecca statunitense ha venduto il 56% in meno di monete American Eagle fino ad ora, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
 
Nella giornata di ieri, il più grande fondo al mondo - SPDR Gold Trust - ha venduto 1.8 tonnellate di oro, portando le sue quote di oro fisico a garanzia delle azioni emesse a quota 800 tonnellate.
 
“Nonostante gli attuali fattori negativi permangano – un forte dollaro, una debole domanda fisica dall’Asia e la debole vendita di monete ad Occidente - non prevediamo dei seri aumenti di prezzo per ciò che concerne l’oro”, afferma una nota della tedesca Commerzbank.

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento