Oro oggi

L'oro chiude la settimana a Londra oltre i 1315$/oz

Il prezzo dell’oro è scivolato di 5$/oz dal massimo di 1320$/oz di 15 settimane a questa parte negli scambi pomeridiani di Londra, estendendo però la sua crescita dell’11% per il 2014.

Il trend della sterlina è stato positivo arrivando sopra i 1.67$ sul dollaro, il livello più alto da maggio 2011,  tenendo a freno il prezzo dell’oro per gli investitori britannici al punto più alto di 12 settimane appena sotto i 790£/oz.

“L’oro è stato scambiato ad un prezzo vicino al livello della media mobile a 200 giorni. Questo rappresenta tecnicamente una situazione bullish del mercato. L’ultima volta che il metallo si è mosso sopra il livello della media mobile a 200 giorni è stato nell’agosto del 2012...quando il suo rally ha portato il prezzo da 1646$/oz a 1794$/oz“, afferma una nota della Standard Bank.

In crescita venerdì per la sesta sessione di scambi di fila, l’oro è stato sulla scia dell’incremento del 4.6% settimanale, suo miglior risultato dalla metà di ottobre.

I prezzi dell’oro sono cresciuti in 7 delle 8 ultime settimane, il periodo più lungo dal febbraio del 2012.

L’argento nel frattempo ha battuto la settimana forte dell’oro, stabilendo questo venerdì il punto più alto di 3 mesi a questa parte a sopra i 21.10$/oz e guadagnando il 6.1% dallo scorso venerdì.

 “Come al solito i cinesi hanno continuato a comprare e continuano a farlo”, afferma una nota di un funzionario asiatico del gruppo finanziario MKS.

I prezzi dell’oro a Shangai sono saliti dell’1.7% in yuan durante gli scambi di venerdì  mentre i premi sui prezzi internazionali dell’oro hanno chiuso di nuovo sopra di 6$/oz.

 “L’elevata avversione al rischio, i più bassi rendimenti americani, la debolezza del dollaro e la forte domanda dalla Cina ha potenziato la domanda dell’oro”, dice una nota della banca francese Credit Agricole.

“Presto gli investitori occidentali dovranno decidere se dare o no un’altra possibilità all’oro”, ha riportato una nota della UBS questa mattina.

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento