Oro oggi

L'oro arriva ai 1260$/oz

 
I prezzi dell'oro salgono e raggiungono i 1260$/oz, in forte aumento dopo che Sonia Gandhi, Presidente del Partito del Congresso Indiano, ha chiesto al governo di allentare le restrizioni all'import in prospettiva delle elezioni di Maggio.
 
Il Ministro delle Finanze, P. Chidambaram, intervistato oggi al Davos World Economic Forum in Svizzera, ha affermato che "non ci saranno cambiamenti prima del bilancio del prossimo mese".
 
"I prezzi dell'oro dovrebbero essere sostenuti da una forte domanda fisica dall'Asia, specialmente se le restrizioni sull'import venissero allentate", afferma Jonathan Butler di Mitsubishi.
 
Dello stesso avviso Suki Cooper della Barclays, che considera come fattore ostativo alla ripresa dei prezzi, le regole restrittive all'import di oro in India. 
 
Ma riconsiderando l'azione del mercato nel 2013, "il fattore significativo è stata la svendita dell'oro da parte degli investitori ed il conseguente declino dei prezzi", come emerge dal nuovo sondaggio del 2013 da parte di Thomson Reuters di GFMS, considerata la più importante agenzia di consulenza sul flusso dell'oro fisico.
 
Nonostante il livello record nella corsa all'approvvigionamento di lingotti da parte degli investitori asiatici (in crescita del 49% rispetto al 2012 nonostante il divieto sull'import in India), in aggiunta al 33% di aumento della coniazione di monete di oro fino a raggiungere il nuovo record annuale, il totale della domanda mondiale di oro da investimento è scesa di due terzi a 458 tonnellate secondo i dati GFMS. 
 
 "Mentre l'investitore privato ancora una volta ha dimostrato un appetito vorace per l'oro, sulla scia di un forte indebolimento dei prezzi, il fattore chiave del 2013 è stata la perdita di interesse nel metallo da parte degli investitori professionali", afferma Rhona O'Connell della GFMS.
 
 In prospettiva futura, "il miglioramento dell'economia potrebbe influire sugli investimenti in oro ma la domanda fisica prevista pare sia sufficientemente robusta perchè il metallo possa resistere a qualsiasi test di livello di 1.000$/oz", conclude la O'Connell.

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento