Oro oggi

Il prezzo dell’oro rimbalza e gli investimenti dei privati si stabilizzano

 
Gli investimenti in oro da parte dei privati in Occidente si sono stabilizzati, secondo quanto indica il Gold Investor Index, mentre il prezzo dell’oro ha recuperato, partendo dal peggiore risultato trimestrale di sempre.
 
Avendo perso il 25% nel secondo trimestre del 2013 e toccato il minimo di 3 anni, il prezzo dell’oro in Dollari è rimbalzato di oltre il 10% durante il mese di luglio. Il Gold Investor Index, che misura le decisioni di acquisto e vendita degli investitori privati attraverso il mercato di BullionVault, il principale servizio online per comprare e possedere oro fisico da investimento, è variato di poco registrando un dato di 52,6.
 
Il dato di luglio 2013 è stato lo stesso di luglio 2012.
 
 
Grafico oro in Euro
 
 
Un dato oltre 50 indica più acquirenti che venditori. L’indice ha avuto il picco a 71,7 a settembre 2011, ed era assurto al massimo di 16 mesi ad aprile, con un dato di 58,6, mentre il prezzo cominciava a crollare.
 
Tra aprile e giugno, però, nonostante ci fossero più compratori che venditori attivi sul mercato di BullionVault, il totale delle riserve dei clienti scese dell’1%, da un totale record di 33 tonnellate. In quel momento molti clienti di lungo termine vendettero per realizzare profitti e chi aveva comprato più di recente invece vendette anche se in perdita.
 
La liquidazione sembra finita, o per lo meno in pausa, a luglio. Le riserve in mano dei clienti di BullionVault è cresciuta nuovamente, per la prima volta da marzo, anche se marginalmente. La domanda netta è continuata alla fine del mese, nonostante i dati economici dagli Stati Uniti suggeriscano che la Federal Reserve potrebbe cominciare a ridurre il programma di quantitative easing molto presto, secondo alcuni analisti addirittura a settembre.
 
I privati comunque, che continuano a subire tassi di interesse sui conti deposito ai minimi storici, optano per l’oro piuttosto che tenere soldi in banca. Se considerato come un voto contro le banche centrali e a favore di un bene fisico e concreto,  il Gold Investor Index mostra che il fascino dell’oro non ha perso lustro sei anni dopo l’inizio della crisi economica globale.

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento