Oro oggi

I capitali si spostano dall'azionario all'oro, mentre il Covid-2019 ferma l'economia

L'oro ha riguadagnato il picco di sette anni dello scorso mese a 1.611$/oncia, ed è indietreggiato dopo un ulteriore record in euro, tra borse e commodity in rialzo generale. 

Oggi l'oro in euro ha infatti segnato il quinto record storico in 5 sessioni a 1.491€/oncia. 

Anche con il prezzo al picco di sette anni in yuan cinesi, il premio dell'oro in Cina si avvicina oggi allo zero, con la valuta del primo consumatore di oro al mondo in picchiata rispetto al dollaro.

Aumenta sempre di più il mercato di futures ed opzioni in oro del Comex, +73% rispetto alla sessione precedente al picco di questo mese. 

Gli ETF con sottostante in oro si espandono per il ventesimo giorno di seguito, guidati da SPDR Gold Trust (NYSEArca: GLD), secondo i dati di Bloomberg. 

"C'è molto denaro derivante dall'azionario che cerca riparo, e questo è offerto dall'oro", ha indicato Bloomberg citando il trader David Govett di Marex Spectron. 

"Sicuramente c'è un limite al rialzo, ma non l'abbiamo ancora trovato". 

Stephen Inn di Axicorp ha aggiunto che "il dollaro forte non sta più frenando gli influssi nell'oro, e comunque ostacola il target di inflazione della Federal Reserve, il che potrebbe abbassare il tasso d'interesse". 

L'oro e l'indice ponderato del dollaro hanno avuto una correlazione negativa di -0.68 nell'ultimo decennio, ma su una base di 52 settimane ora mostrano una correlazione negativa di +0.51.

Il Giappone ha riportato un PIL in caduta del 6% alla fine del 2019, ed oggi ha indicato un calo degli ordini di macchinari industriali a dicembre e delle importazioni a gennaio, questo ancora prima delle chiusure in Cina per il Covid-19. Morgan Stanley indica che la crescita economica cinese potrebbe limitarsi al +3,5% questo trimestre, la peggiore di tre decenni.

 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento