Oro oggi

Gli ETF si riducono, ma le Banche Centrali acquistano oro

Il prezzo dell’oro è salito di 5$ l'oncia dal nuovo minimo di quattro mesi di ieri in dollari, e non è cambiato molto dal livello del fine settimana di Pasqua per gli investitori nel Regno Unito e in euro, con i mercati azionari globali in ribasso assieme ai principali rendimenti dei titoli di stato.   
 
La Camera dei Deputati in Romania - attualmente stato presidente dell’Unione Europea - ha votato 165 a 90 a favore del piano di rimpatrio delle riserve auree proposto dai membri del partito al governo PSD.   
 
Considerato ampiamente come parte della battaglia del PSD per il controllo della Banca Naţională a României (BNR) giuridicamente indipendente, il progetto di legge cerca di mantenere il 95% delle riserve di lingotti d'oro della Romania, che ammonta a 103 tonnellate, a Bucarest, mentre il restante 5% potrà restare all'estero solo se prestato per generare reddito.
 
Stabilendo un record di mezzo secolo nel 2018, gli acquisti di oro delle banche centrali mondiali "potrebbero raggiungere 700 tonnellate" quest'anno, afferma Bloomberg, citando le analisi del gigante finanziario statunitense Citigroup (NYSE: C).
 
"Le banche centrali tendono ad aumentare le riserve auree quando l'ambiente macroeconomico globale è incerto" afferma Citygroup citando Howie Lee, economista di OCBC a Singapore (SGX: O39), rilevando che "uno dei maggiori acquirenti di oro negli ultimi mesi è stata la Cina,  nel bel mezzo delle tensioni commerciali con gli Stati Uniti, ... cercando di diversificare i suoi trilioni di riserve in dollari ".
 
"Si sta delineando chiaramente un trend delle le banche centrali di muovere il loro mix di riserve patrimoniali in lingotti e lontano dal dollaro", concorda una nota di TD Securities, rilevando anche come "i banchieri centrali di tutto il mondo potrebbero nuovamente seguire una politica monetaria non convenzionale quando l'economia peggiora ... alimentando la visione che gli asset privati seguirebbero il settore ufficiale, aumentando l’esposizione a beni rifugio come l'oro nei loro portafogli".
 
Ma gli investimenti in oro tra i gestori di fondi privati sono invece retrocessi, con i prezzi in diminuzione questo mese, con il gigante SPDR Gold Trust (NYSEArca: GLD) in contrazione di un altro 0,3% ieri, portando la liquidazione netta dal picco di 7 mesi di fine gennaio a quasi un decimo.
 
Il deflusso di investitori di martedì ha ridotto la quantità di oro necessaria per sostenere le azioni di GLD al di sotto di 750 tonnellate per la prima volta in 6 mesi.
 
Il GLD ha ora visto gli investitori liquidare le scorte per 11 dei 16 giorni di negoziazione finora in aprile, il periodo più pesante da quando i prezzi dell'oro sono scesi dai massimi di 10 mesi quasi a 1.350$ a metà febbraio.
 
 
"Molti nel mercato sono costernati e riflettono su ciò che ci vorrà per spostare l'oro oltre 1.350$ in modo significativo, se una politica accomodante della Fed non dovesse bastare", continua T.D.Securities.    
 
Martedì, dopo che “fonti interne” alla Banca popolare cinese hanno indicato que questa r allenterà il ritmo del suo QE, la PBOC oggi ha prestato circa 40 miliardi di dollari alle banche commerciali nel tentativo di aumentare i prestiti alle “piccole imprese in difficoltà”, afferma Reuters.
 
Il prezzo dell'oro di Shanghai è sceso ad un minimo di 1 settimana, appena al di sopra del livello più basso in yuan da metà dicembre, anche se la valuta cinese è scivolata al punto più debole contro il dollaro finora questo mese.   
 
Ciò ha ridotto il premio per i lingotti sbarcati in Cina – il primo consumatore mondiale di oro - al di sotto dei 18 dollari l'oncia rispetto alle quotazioni di Londra.
 
Le azioni dell’azienda belga di raffinazione, riciclo e tecnologia di metalli preziosi Umicore (EBI: UMI) sono diminuite di un altro 1,30€ mercoledì a 34,50€ dopo aver perso 7,50€ sulle notizie di ieri, che indicano che la debole domanda di veicoli elettrici in Cina sta danneggiando le prospettive per le vendite di batterie.   
 
Il mercato auto più in generale sembra "indebolito" sia in Cina che negli Stati Uniti, afferma una nota degli analisti di Metals Focus, ma regole più severe sulle emissioni dei motori in Cina e India dovrebbero stabilizzare o addirittura aumentare la domanda di platino da utilizzare negli autocatalizzatori diesel, secondo Johnson Matthey (LON: JMAT).   
 
Tornando a Bucarest, la Camera dei Deputati ha approvato oggi le modifiche al codice penale rumeno, riducendo le pene per abuso di cariche pubbliche, limitando le libertà di stampa di riferire sui processi di corruzione e fissando un termine di un anno per accusare un pubblico ufficiale di un crimine.   "Dopo un anno, la persona che denuncia può anche essere punita", osserva Bursa.ro
Attachments: 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento