Oro oggi

Ratio Down Jones/oro torna ai livelli del 2008

 
Uno è un pezzo di metallo, praticamente inutile se non perché è in grado di conservare ricchezza, cosa che ha esercitato senza troppo successo durante quest’anno.
 
L’altro è una selezione tutto sommato abbastanza casuale di quotazioni di titoli del mercato statunitense, con lo scopo di calcolare una media ancora più casuale, che ha poco a che fare con la situazione economica degli Stati Uniti, ma che viene ancora utilizzato come  se ce l’avesse.
 
 
Come dicevamo il paragone vale più per quello che rappresenta, più per quello che è nella realtà dei fatti. Prendendo come termine di paragone il valore medio dei business produttivi, il valore dell’oro è cresciuto di 17 volte mentre la deflazione causava la Grande Depressione negli Stati Uniti. Ha acquistato ancora più valore negli anni ’70 durante l’inflazione, moltiplicando il valore di 28 volte al momento del massimo prezzo dell’oro nel 1980.
 
Dal momento del picco della bolla tecnologica negli Stati Uniti che ha portato il valore dei titoli azionari ad un nuovo picco all’inizio del nuovo millennio, l’oro fisico è diventato nuovamente di valore. Solo che questa volta, l’aumento del valore dell’oro misurato con l’indice DJ è cresciuto di appena 7 volte nella decade fino a settembre 2011. Da quel momento il valore dell’oro si è ridotto: le azioni sono in rialzo, il prezzo dell’oro è in calo.
 
La ratio 1-1 di Dow e oro rimane il sogno degli investitori. Con il Dow che raggiunge vette mai viste prima, la ritirata del prezzo dell’oro potrebbe costituire un vantaggioso punto di entrata. 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento