Oro oggi

Prezzo medio di oro e argento nel 2016 al di sopra delle previsioni degli analisti

I prezzi in dollari di oro e argento continuano a salire, mentre la valuta perde terreno nel Forex venendo scambiata al ribasso contro le principali valute.
 
L'oro è stato scambiato oltre i 1.345$ per oncia nel pomeriggio, toccando il picco di due settimane.
 
I prezzi in valuta euro e yen sono invece scivolati, mentre la Banca Centrale del Giappone ha annunciato di voler ricorrere ad un nuovo e "ridotto" stimolo monetario rispetto alle aspettative degli analisti.
 
"La relazione tra i costi di opportunità di investimento in oro e i tassi di interesse è diventata ancora più evidente", afferma Bernard Dahdah, analista dei metalli preziosi della banca Natixis, rivedendo le sue previsioni del 2016 con un incremento del 31% dal prezzo di 970 a 1.275$ per oncia.
 
Già vincitore del sondaggio del 2015 realizzato dalla London Bullion Market Association, Dahdah oggi afferma che "l'incremento dei tassi di interesse della Federal Reserve per questo 2016 non avverrà prima di dicembre".
 
"Il risultato del referendum sulla Brexit", aggiunge Dahdah, "porta a delle grandi preoccupazioni sul futuro del progetto europeo".
 
"Le probabilità del verificarsi di una recessione nell'economia americana nei prossimi tre anni sta diventando molto alta", scrive Rene Hochreiter, analista della Sieberana Research di Johannesburg, vincitrice lo scorso anno del sondaggio della LBMA sul mercato dell'argento.
 
Hochreiter lo scorso gennaio era stata più ribassista di Dahdah per il mercato dell'oro nel 2016, quasi 100$ per oncia al ribasso rispetto la media del prezzo minimo stabilito dai trentuno analisti che hanno partecipato al sondaggio del 2016.
 
"Con la popolazione favorevole all'uscita dal Regno Unito", afferma Hochreiter, "Trump potrebbe diventare benissimo il Presidente degli Stati Uniti d'America...portando ad un enorme incremento del debito pubblico americano...e ad un crollo del mercato azionario".
 
"Il risultato di un dollaro più debole, potrebbe portare a prezzi dell'oro e dell'argento più alti", aggiunge, alzando la media dei prezzi dell'argento per questo 2016 del 27%, dal prezzo di 13,40 a 17,10$ per oncia.
 
Il prezzo medio dell'argento è stato fino adesso di 16,39$ in questo 2016, mentre quello dell'oro è stato di 1.237,35$ per oncia, più alto di qualsiasi previsione da parte dei trentuno analisti partecipanti al sondaggio della LBMA.
 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento