Oro oggi

Prezzo dell'oro in sterline a +16% ad un anno dalla Brexit

Ad un anno esatto dal referendum sulla Brexit il prezzo dell'oro è stato scambiato a - 0,7% in dollari, +1,1% in euro e +16% in sterline.
 
Le Borse europee sono scivolate per l'ennesima sessione di scambi, mentre i prezzi dell'oro sono saliti di 5 dollari rispetto a venerdì della scorsa settimana, a 1.258,75 per oncia.
 
Il prezzo spot dell'oro in sterline è salito dello 0,8% durante gli scambi di venerdì, rispetto alla chiusura della scorsa settimana. Il bene rifugio è stato scambiato sul livello di 988 per oncia.
 
Il prezzo giornaliero della LBMA del 23 giugno del 2016 era stato fissato nel pomeriggio a 851,57 sterline per oncia, per toccare il picco di tre anni due settimane più tardi a 1.069 sterline per oncia.
 
 
Nel Gold Exchange di Shanghai l'indice pomeridiano è salito dello 0,4% rispetto alla chiusura della scorsa settimana, mentre il premio sui prezzi di Londra è salito al picco di un mese vicino ai 10 dollari per oncia.
 
Anche in India il prezzo dell'oro è salito al picco di un mese, secondo quanto riportato da Reuters, con un premio di un dollaro per oncia rispetto ai prezzi di Londra e allo sconto della scorsa settimana di quasi 3 dollari per oncia.
 
E' possibile leggere la versione completa dell'articolo in inglese cliccando qui.
 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento