Oro oggi

Il prezzo dell'oro in AUD e il rischio deflazione

Diversamente dal dollaro australiano, l’oro matura meno interessi dl dollaro e yen

Di Adrian Ash, BullionVault.it

SE LE PROSPETTIVE PER IL FUTURO prevedono la crescita dell'inflazione, allora il dollaro australiano sembra essere un modo sicuro per conservare il proprio capitale.

Il dollaro australiano ha i tassi di interesse più alti tra le monete del mondo svilluppato, e il rate di scambio per il dollaro australiano mostra l’interesse crescente degli investitori nella commodity currency supportata dalle esportazioni di materie prime dell’Australia prevalentemente verso la Cina.

Eppure il dollaro australiano evidenzia anche il timore degli investitori verso la deflazione, e lo dimostra sopratutto se si analizza il suo rapporto con il prezzo dell’oro.

Diversamente dalla moneta australiana, l’oro non matura interessi. Il suo uso industriale è molto ridotto, e trova il valore economico come mezzo per conservare ricchezza nel momento in cui gli altri strumenti vengono meno.

Eppure, come mostra il grafico, il prezzo dell’oro sta avendo un picco che porta alla memoria i timori di collasso della fine del 2008, ben lontano dalla situazione di stasi di metà e fine 2009 causata dal rally del mercato delle commodities.

È pur vero che la crisi di credito al consumo e lo scoppio della bolla immobiliare in Australia sembrano imminenti, e che la rassa del governo Rudd sui profitti minerari ha pesato anche sulla moneta australiana. Ma la rapida ascesa dell’oro contro AUD (circa il 27% dall’inizio di Marzo, che ha portato la quotazione quasi a raggiungere il record dello scorso anno) avviene seppure la Reserve Bank abbia portato da 3,75% a 4,50% il tasso trimestrale.

Il rischio di default della zona Euro (se non più ampio) sembra quindi avere più influenza del rialzo dei tassi, per quanto quest’ultimo sia supportato da ciò che la RBA definisce un “boom delle esportazioni senza precedenti”.

Il prezzo dell’oro in ascesa (persino contro l’AUD) sembra testimoniare un timore diffuso di deflazione, in maniera analoga a ciò che accadde durante la Grande Depressione e all’inizio del 2009.

 

Comprare oro in maniera sicura e intelligente con BullionVault.

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento