Oro oggi

L’oro sale fino a 1287$/oz per poi scivolare leggermente

L’oro viene scambiato sopra i 1287$/oz in mattinata a Londra, per poi scendere fino a 1283$/oz durante gli scambi del primo pomeriggio. I mercati azionari di tutto il mondo si sono contraddistinti invece per una nuova giornata di record.
 
Con un valore al di sopra di 66 trilioni, i mercati azionari mondiali hanno guadagnato il 3,5% fino adesso questo mese, secondo i dati diffusi da Bloomberg.
 
Il prezzo dei lingotti in euro è cresciuto dell’1,8%, rimanendo vicino al massimo della scorsa settimana a 976€/oz nella giornata odierna, scendendo lievemente nel primo pomeriggio.
 
“E’ comprensibile”, afferma Bloomberg nel riportare quanto detto da un analista tedesco.
 
Un numero sempre più elevato di investitori si aspetta importanti novità da parte della BCE all’inizio di settembre.
 
“Qualsiasi strumento venga scelto, sia esso un abbassamento dei tassi di interesse o l’inizio del QE, gli ultimi numeri provenienti dagli ETF sull’oro nel mese di luglio e di agosto indicano un un nuovo incremento”, afferma Marcus Grubb del World Gold Council.
 
Il quantitativo di oro in deposito a garanzia delle azioni emesse dal più grosso fondo ETF al mondo - SPDR Gold Trust - è diminuito ulteriormente di 1,5 tonnellate, fino ad arrivare al totale di 795.6 tonnellate.
 
 
Mentre si attendono indicazioni da parte della BCE in merito alle azioni e alla conseguente politica da intraprendere nella riunione che avrà luogo la prossima settimana, l’aumento dei prezzi di oggi ha spinto i rendimenti dei titoli dell’Eurozona, dall’Austria all’Irlanda e Italia fino ai nuovi minimi dell’era moderna, dopo il segnalato calo di fiducia da parte dei consumatori italiani e tedeschi.
 
“Qualcuno deve ammettere che la capacità di recupero dell’oro è abbastanza impressionante al momento”, afferma David Govett della Marex Spectron di Londra.
 
“I numerosi focolai di crisi geopolitica stanno evidentemente prevenendo il crollo dei prezzi dell’oro”, come affermato da un analista della tedesca Commerzbank in una nota di mercoledì.
 
Nella giornata di mercoledì in Cina, il premio sul prezzo internazionale di Londra è scivolato rimanendo comunque positivo vicino ai 2,50$/oz, su volumi di scambio consistenti.
 
“C’è stata una caccia all’affare da parte dei compratori di metallo fisico”, ha affermato Bernard Sin, trader del gruppo svizzero MKS.

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento