Oro oggi

L'oro a Londra chiude la settimana a 13$/oz in più rispetto alla precedente

Le perdite dello 0.9% del prezzo dell’oro di ieri sono state recuperate venerdì mattina a Londra portando il metallo a 1.323$ per oncia, circa 5$ sopra la chiusura della scorsa settimana.
 
I mercati azionari di tutto il mondo sono saliti insieme ai prezzi dei bond dei mercati emergenti dopo che il presidente ucraino Viktor Yanukovych ha offerto ai suoi contestatori elezioni anticipate, per mettere la parola fine a questa settimana di spargimenti di sangue, accordo siglato davanti ai ministri russi e dell’eurozona.
 
Il dollaro americano ha segnato un incremento contro l’euro mentre i prezzi dei bond del tesoro sono scivolati.
I grossi volumi di scambio al Gold Exchange di Shangai hanno portato i premi cinesi, sopra il prezzo mondiale dell’oro, fino a 3$ per oncia dal punto minimo di tre mesi stabilito giovedì.
 
“Ciò che per lo più accade è comprare in America con l’obiettivo di vendere in Asia durante la notte, tenendo gli acquisti ai minimi di mercato. I fattori fondamentali, che stanno pesando sui sui prezzi dell’oro, dovrebbero derivare dall’incremento delle equities e dai rendimenti dei bond e del dollaro americano”, afferma una nota di un operatore della Standard Bank di Londra.
 
“Per adesso, con un interesse in crescendo verso il mercato americano dei futures sull’oro , l’impulso è rialzista”, afferma  la Standard Bank.
 
“Avendo fatto breccia nel canale discendente iniziato ad agosto, il prezzo dell’oro ha fatto breccia nel canale ascendente [dall’inizio di quest’anno] e dovrebbe consolidarsi”, secondo l’analisi tecnica della Societe General.
 
“La media mobile a 200 giorni sembra tenere per l’oro”, aggiunge un altro operatore.
 
Il Fixing pomerigiano di Londra di giovedì era stato stabilito sopra la media dei precedenti 200 giorni per cinque giorni di fila, il rally più lungo da gennaio 2013.
 
Prima dello scorso anno, il prezzo dell’oro era stato scambiato sopra i suoi 200 giorni di media mobile nell’84% del tempo dal Gennaio del 2001.
 
Invariato tra l’aprile del 2012 e l’aprile del 2013 a 1660$/1690$, la media mobile del prezzo dell’oro si è ora attestata sui 1301$/oz.

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento