Oro oggi

Domanda di oro al picco di quattro anni

Il mese di agosto ha fatto registrare la più forte domanda di oro dal dicembre del 2012, con un'aggiunta complessiva di quasi mezza tonnellata di oro alle proprietà aggregate da parte dei clienti di BullionVault, scrive Adrian Ash di BullionVault.
 
L'acquisto netto è stato di 470 chilogrammi, con Zurigo che è stata ancora una volta la meta preferita dagli investitori rispetto alle camere blindate di Londra, New York, Singapore o Toronto.
 
Le quantità aggregate gestite dalla compagnia sono salite per un ammontare complessivo di 35,7 tonnellate.
 
Il prezzo dell'oro in dollari è salito mediamente dello 0,3% nel mese di agosto, l'incremento più lento dal mese di aprile. 
 
 
Mentre il numero degli investitori che hanno iniziato o continuato ad incrementare i loro investimenti in oro è scivolato del 6% lo scorso mese rispetto al mese di luglio, il numero di clienti che hanno ridotto o venduto interamente è crollato del 49%.
 
Il Gold Investor Index è quindi salito al nuovo massimo di tre anni di 56,0, il picco dal mese di aprile del 2013, ed in netto rialzo rispetto alla lettura di luglio di 53,4.
 
 
L'indice sarebbe in perfetto equilibrio se il numero di venditori netti e acquirenti si equivalessero.
 
Gli investitori privati continuano ad aumentare i loro investimenti in oro nonostante l'incremento del prezzo del metallo e del livello di rischio finanziario. 
 
L'ultima volta che la domanda netta era stata così forte il prezzo stava scivolando dal rally di fine 2012. 
 
Il mese di agosto del 2016, al contrario, ha segnato il quarto mese di fila in cui i prezzi medi dell'oro sono saliti in dollari, un andamento visto l'ultima volta durante la crisi finanziaria globale nell'estate del 2011.
 
Anche gli acquisti di argento sono saliti, con vendite in diminuzione nel mese di agosto.
 
Il prezzo medio dell'argento è sceso dell'1,5% durante il mese, rispetto al picco del prezzo successivo al referendum nel Regno Unito. 
 
 
Il numero di investitori che hanno iniziato o incrementato le loro posizioni in argento sono diminuiti del 6% rispetto allo scorso mese, mentre il numero di venditori è sceso del 47%.
 
Il Silver Investor Index è salito passando dal dato di 53,0 del mese di luglio a quello di 57,3 del mese di agosto, la più alta lettura da quando il crollo del prezzo del 2013 aveva fatto scaturire una grossa domanda di metallo.
 
 
Le partecipazioni in argento sono salite dell'1,8% in peso, con un incremento di oltre 11 tonnellate per arrivare al nuovo record di 614 tonnellate pari a un valore di 370 milioni di dollari.
 

Adrian E. Ash è Head of Research presso BullionVault, il maggior servizio di investimento in oro al mondo. Adrian ha pecedentemente ricoperto il ruolo di Editorial presso la Fleet Street Publications Ltd e di redattore economico dalla City di Londra per The Daily Reckoning; è un collaboratore regolare della rivista finanziaria per investimenti MoneyWeek. I suoi commenti sul mercato dell'oro sono stati pubblicati su Financial Times, Bloomberg e Der Stern in Germania e molte altre pubblicazioni.

Leggi tutti gli articoli di Adrian E. Ash.

Segui BullionVault

Facebook  Twitter

 

Domanda e offerta di oro e argento